Gwen Stefani compie oggi 49 anni: i suoi dieci brani migliori senza i No Doubt

Written by on 3 Ottobre 2018

Attrice, stilista, personalità televisiva, imprenditrice ma soprattutto cantante e autrice, che in poco meno di trent’anni di carriera ha venduto qualcosa come 30 milioni di album in tutto il mondo. Il nome di Gwen Stefani è facile trovarlo nelle classifiche che testate ed esperti stilano periodicamente su quelle che – a loro giudizio – sono le “donne più potenti nel mondo dello spettacolo”, e a ragione: dal mix di alt-rock, punk, ska e reggae che l’ha catapultata sulla scena internazionale coi No Doubt negli anni Novanta alle ultime sperimentazioni in chiave urban, la cantante di Fullerton, California, ha saputo cambiare abito più volte riuscendo comunque a far valere, sempre, la sua personalità.

Nel giorno in cui la voce di “Don’t Speak” festeggia il suo quarantanovesimo compleanno, ecco una selezione dei dieci brani più celebri consegnati agli annali da Gwen Stefani come solista. Tanti auguri, e buon ascolto!

“What You Waiting For?” (dall’album “Love. Angel. Music. Baby.”, 2004)

 

“Hollaback Girl” (dall’album “Love. Angel. Music. Baby.”, 2004)

“The Sweet Escape” (dall’album “The Sweet Escape”, 2006)

“Make Me Like You” (dall’album “This Is What the Truth Feels Like”, 2016)

“4 In The Morning” (dall’album “The Sweet Escape”, 2006)

“Spark The Fire” (singolo, 2014)

“Rich Girl” (dall’album “Love. Angel. Music. Baby.”, 2004)

“Baby Don’t Lie” (singolo, 2014)

“Luxurious” (dall’album “Love. Angel. Music. Baby.”, 2004)

“Early Winter” (dall’album “The Sweet Escape”, 2006)

(Fonte: Rockol)


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo