Dolores O’ Riordan, la morte fu accidentale: la conferma del certificato

Written by on 13 Ottobre 2018

Dolores O' Riordan, la morte fu accidentale: la conferma del certificato

Quanto trapelato ad inizio settembre ora ha una conferma ufficiale: la cantante dei Cranberries non si è suicidata ma è morta per una tragica fatalità. E' quanto è stato messo nero su bianco sul certificato di morte di Dolores O'Riordan, ottenuto dal sito TMZ, che riporta le segunti concause: annegamento, intossicazione da alcolici e conclude morte accidentale

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/A1EHnGOWtQKDE2S9KnItczwtEDw=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fimages.tmz.com%2F2018%2F10%2F12%2F1012-dolores-oriordan-doc-rip-2.jpg

Secondo quanto già trapelato in passato la cantante aveva 330 mg di alcol per 100 ml di sangue: avrebbe quindi perso conoscenza annegando nella vasca da bagno. La cantante dei Cranberries è morta lo scoreso 15 gennaio, in una stanza d'albergo a Londra. Questo quanto scrissero i compagni di band

"Il 15 gennaio 2018 abbiamo perso la nostra cara amica e compagna di band Dolores O'Riordan. Oggi continuiamo ad accettare quello che è successo. Le nostre sentite condoglianze vanno ai bambini di Dolores e alla sua famiglia: i nostri pensieri sono con loro, oggi. Dolores vivrà eternamente nella sua musica. Vedere l'impatto positivo che ha avuto sulle vite delle persone è stata una fonte di conforto, per noi. Ci teniamo a ringraziare tutti i fan per la grande quantità di messaggi e il loro continuo supporto in questo momento difficile".

APPROFONDISCI:

Scheda artista
Tour&Concerti

Testi


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo