Beyoncé ha comprato una chiesa a New Orleans

Written by on 21 maggio 2018

Beyoncé ha comprato una chiesa a New Orleans

Secondo quanto riportato dal sito web di gossip americano TMZ, Beyoncé ha da poco comprato una chiesa situata a New Orleans e valutata circa 850 mila dollari.

La chiesa ha una struttura in pietra di 7.500 metri quadrati e fu eretta più di un secolo fa nel 1900. Negli ultimi anni, tuttavia, il luogo di culto è rimasto incustodito a causa della morte dei membri della chiesa. La città di New Orleans, soprannominata "Big Easy", è nota per la sua vivace vita notturna e per essere un crocevia di culture francesi, africane e americane. Non è noto quanto la cantante di “Lemonade” abbia pagato la chiesa.

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/9bFri1HsXfonuqRiV6yKqS1Lq78=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/beyonce-church.jpgAll'inizio di questo mese, la Grace Cathedral di San Francisco ha tenuto una "Messa di Beyoncé" durante la quale è stata suonata la musica della cantante, ballerina, attrice e imprenditrice statunitense. La reverenda della chiesa, Yolanda Norton, ha spiegato l'idea: "Quando parliamo di interpretazione biblica femminista, ho sentito Beyoncé come una scelta naturale".

La diva pop sarà in Italia insieme a Jay-Z a luglio, per due concerti allo stadio San Siro di Milano e allo stadio Olimpico di Roma. Secondo alcune voci riportate dal tabloid britannico The Sun, Michelle Williams e Kelly Rowland (le due Destiny's Child oltre a Beyoncé) potrebbero fare la loro comparsa, e quindi riunirsi, durante il prossimo "On The Run II" tour di Beyoncé.

APPROFONDISCI:

Scheda artista
Tour&Concerti

Testi

Follow

lug

6


Beyoncé in concerto


Stadio Meazza


Milano


Scopri tutte le date


Il meglio di Sade, la principessa del pop

Sade saltò fuori dal piccolo schermo in anni in cui la musica da vedere passava per la tv e non per YouTube. A molti, sembrò un’apparizione. Nei coloriti ed esagerati anni ’80 ecco una cantante…
Vai alla recensione


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo