Barry White: i successi del Re Nero della discomusic

Written by on 4 luglio 2018

Barry White: i successi del Re Nero della discomusic

Tre Grammy Awards, 106 dischi d’oro e 41 di platino (ai tempi in cui per ottenerli bisognava venderne tanti davvero, e in vinile), oltre 100 milioni di dischi venduti nel mondo: il picco della carriera di Barry White, da solo o con la sua Love Unlimited Orchestra, magari non è durato molto, ma certamente è stato molto produttivo. E pensare che, secondo la leggenda, Barry Eugene Carter decise di dedicarsi alla musica appena sedicenne, quando – detenuto in carcere per aver rubato degli pneumatici di Cadillac – gli capitò di ascoltare “It’s now or never” (la versione di Elvis Presley di “’O sole mio”).

E’ del 1973 il suo esordio da solista, è del 1977 l’ultimo piazzamento in classifica: in questo arco di tempo Barry White ha allineato una serie impressionante di hit, tutti caratterizzati dal suo vocione profondo e da una ballabilità romantica che ne fecero il re nero delle discoteche. In occasione dell'anniversario della sua morte, avvenuta il 4 luglio del 2003, vi riproponiamo il meglio della discografia di Barry White. Cliccate su avanti e buon ascolto!


Avanti


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo