“8 Mile” di Eminem proiettato a scuola, i genitori degli alunni insorgono

Written by on 17 ottobre 2018

Si è creato un piccolo caso in Inghilterra su 8 Mile, il film autobiografico con e su Eminem del 2002. La pellicola è stata proiettata in una scuola di Southend, nell’Essex (Inghilterra), durante il corso di Storia e un gruppo di genitori è stato gravemente turbato dalle sedici volte che veniva detta la parola «fuck», dalla violenza di determinate espressioni e scene, temendo che tutto questo turpiloquio potesse interferire con la serena crescita ed educazione dei loro figli.

«Gli altri genitori permettessero ai loro figli di ascoltare ciò che vogliono, ma a casa loro», ha fatto sapere uno di loro all’attento tabloid Daily Mail, «non in una scuola pubblica, durante l’ora di Storia. I nostri ragazzi rischiano di essere influenzati negativamente da questi testi che esaltano il crimine e degradano le donne, è inaccettabile». Sul caso è per ora partita un’indagine interna.

Intanto, Eminem non se ne cura e non commenta l’accaduto. Ha cose più importanti di cui occuparsi, come la sua performance in cima all’Empire State Building, dove ha cantato Venom per una recente puntata del Jimmy Kimmel LiveVenom è il suo contributo alla colonna sonora dell’omonimo film Marvel, contenuta anche nel suo ultimo album (Kamikaze).

(Fonte: 105)


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo