XXXTentacion, a dicembre l’album postumo ‘Skins’: domani la prima anticipazione

Written by on 8 novembre 2018

XXXTentacion, a dicembre l’album postumo ‘Skins’: domani la prima anticipazione

A rivelarlo è iTunes, che tra i materiali a disposizione sotto il nome del rapper ucciso lo scorso mese di giugno nel corso di una sparatoria nel sud della Florida annovera il misterioso album “Skins”, riportando come data d’uscita il prossimo 7 dicembre: gli inediti lasciati da XXXTentacion potrebbero dunque aver trovato qui la loro collocazione. Già domani, 8 novembre, il primo singolo estratto dall’album postumo presentato con il titolo di "Skins", “Bad”, potrà essere ascoltato.

Scorrendo la tracklist di “Skins” si nota che si tratta di dieci tracce della durata complessiva di 17 minuti, dato che fa pensare che molti dei pezzi siano degli incompiuti e tali siano stati mantenuti. La notizia fa seguito alle dichiarazioni rilasciate il mese scorso dal produttore statunitense Mally Mall, che aveva raccontato come diversi pezzi di XXXTentacion stessero venendo alla luce, dopo le già svelate “Arms Around You” e “Falling Down”, realizzate con i contributi – anch’essi postumi nel caso di Lil Peep, presente in entrambi i brani – di altri artisti. Il produttore non si era però sbilanciato nell’azzardare ipotesi sulla collocazione degli inediti del rapper, al secolo Jahseh Dwayne Ricardo Onfroy.

L’ultimo sospettato per la morte della voce di “Look At Me”, Trayvon Newsome, è stato arrestato nel mese di agosto. L’accusa rivolta a Newsome è di essere stato tra le quattro persone che lo scorso 18 giugno hanno inscenato la rapina, con armi da fuoco, che ha poi portato alla morte del rapper.

APPROFONDISCI:

Scheda artista
Tour&Concerti

Testi


XXXTentacion, la recensione di "?"

Chi è XXXTentacion? Dell'astro nascente della "nuova" scena rap americana ve ne abbiamo parlato pochi giorni fa in questo articolo. Qui parliamo del suo nuovo album, "?" (si legge "Question mark…
Vai alla recensione


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo