Vegas Jones – la recensione di “BELLARIA”

Written by on 26 marzo 2018

Vegas Jones - la recensione di "BELLARIA"

Rapper adottato dalla trap, Vegas Jones arriva preparato all'appuntamento con il suo album d'esordio, "Bellaria", che ci porta tra i palazzi di Cinisello Balsamo e le coste della California.

Segnato dall’old shool, Vegas non perde occasione per rimarcare la distanza con i colleghi che fanno trap: “Sono un rapper non è che lo faccio sono differente da sti quattro fake”, canta in “Ice”. E ancora, in “Trappola”: “Questa è la mia trap, non la puoi paragonare. Si respira ancora ma siamo nella trappola”. In effetti, il genere lanciato dagli statunitensi Migos non è estraneo al rapper di Cinisello, che con basi veloci e ritmiche spezzate coniuga i due generi in un unico prodotto, buono anche per chi di Sfera Ebbasta non ne vuole sapere.

Leggi la recensione completa di "BELLARIA" cliccando qui

APPROFONDISCI:

Scheda artista
Tour&Concerti

Testi


La recensione di "Bellaria" di Vegas Jones

Vegas Jones sceglie il suo nomignolo, “Bellaria”, per presentare il suo album di debutto al pubblico, quello che si è costruito con il mixtape “Chic Nisello”, di cui il disco è l’ideale seguito, e…
Vai alla recensione


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo