Svolta epocale: a Tomorrowland arrivano i cantanti

Written by on 7 febbraio 2018

La musica si evolve, i festival si evolvono. Tomorrowland batte nuove strade, impensabili anche solo due o tre anni fa.

I nomi che hanno chiuso, nella giornata di giovedì, la Phase 1 degli annunci della line up di Tomorrowland 2018 hanno portato una significativa novità. Quest’estate a Boom, infatti, oltre ai “soliti” dj set, ci sarà per la prima volta un interessante numero di cantanti ad esibirsi tra i quasi venti stage dell’evento.

Nello stage che si chiamerà “Organ of Harmony Hip Hop” (già il nome dice tutto), saranno presenti Lil Pump e French Montana. Presumibilmente altri nomi andranno a rimpolpare la scaletta del palco. Da un’altra parte, invece, sullo STMPD Stage di Martin Garrix, sarà la popstar Dua Lipa a prendere in mano il microfono. La cantante inglese di origini kosovare ha collaborato con l’olandese alla hit ‘Scared To Be Lonely‘. I due in passato sono anche stati pizzicati da alcuni paparazzi in atteggiamenti abbastanza intimi.

Tomorrowland sembra quindi prendere la direzione di molti festival che già da anni, oltre all’elettronica, offrono uno o più palchi dove si tengono esibizioni live di cantanti e altro ancora. La notizia sta nel fatto che, a differenza di Ultra o altre manifestazioni in cui appunto lo show è concepito in modo molto più trasversale rispetto alle line up di TML, dove i dj sono sempre stati gli unici protagonisti. 
Una novità che di sicuro dividerà
, tra chi rifiuterà un cambiamento, benché minimo, e chi accoglierà la notizia come un ulteriore arricchimento di un festival che già prima offriva tantissimo.

(DjMagItalia)


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime