Suor Cristina – la recensione di “Felice”

Written by on 3 aprile 2018

Suor Cristina - la recensione di "Felice"

Con il suo secondo album, "Felice", Cristina Scuccia vuole dimostrare di non essere soltanto una meteora, una suora da talent show:

A differenza del precedente album, costituito in buona parte da cover e con netta prevalenza dell’inglese, Cristina Scuccia privilegia questa volta l’italiano – in “Felice” figurano solo due brani in inglese, e uno in portoghese – e le canzoni originali. Cristina non nasconde mai la sua vocazione: l’orsolina si rende immediatamente riconoscibile con abiti religiosi e testi pregni di riferimenti a Dio, al quale l’album – e l’intera carriera di Cristina – sono dedicate senza riserve.

Leggi la recensione completa di "FELICE" cliccando qui

APPROFONDISCI:

Scheda artista
Tour&Concerti

Testi


La recensione di "Felice" di Suor Cristina

La religiosa ragusana, rivelazione del talent “The voice” nel 2014, quando con la sua voce e il suo velo stupì giudici e spettatori, è giunta al suo secondo album, ideale seguito, a quattro anni…
Vai alla recensione


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo