Robert Plant sale sul palco a sorpresa durante la festa per la promozione in Premier League del Wolverhampton!

Written by on 14 maggio 2018

Robert Plant è apparso, a sorpresa, alla festa di fine stagione tenuta dalla sua squadra di calcio, i Wolverhampton Wanderers, in occasione della promozione in Premier League!

Il rocker ha cantato “Whole Lotta Love” e l’inno dei Wolves “The Liquidator” con la partecipazione di Rick Parfitt Jr., figlio del defunto chitarrista degli Status Quo.

Plant segue la squadra sin dalla sua infanzia e tempo fa ha raccontato all’Express & Star di quando suo padre lo portò a Molineux, la casa dei Wolves dal 1889, quando aveva solo cinque anni. “Avevo cinque anni […] e [il capitano della squadra] Billy Wright mi ha salutato con la mano. Lo ha fatto davvero. Sono stato conquistato da quel momento”.

Visualizza l'immagine su Twitter
Questa stagione si è rivelata particolarmente positiva, visto che i Wolves hanno vinto il campionato inglese di nove punti rispetto al Cardiff City, ottenendo la promozione in Premier League.

Ecco alcuni video dell’esibizione del cantautore per omaggiare i Wanderers:

Visualizza l'immagine su Twitter

All’inizio di quest’anno, Plant ha dichiarato di aver persino simulato problemi alla gola durante i tour dei Led Zeppelin per guardare la squadra giocare. “In tutti i miei anni passati a guardare questa squadra di calcio, ho pensato: ‘Perché sono in tour ora?’ Ci sono state diverse volte con i Led Zeppelin, dove ho misteriosamente preso un brutto mal di gola poche ore prima della partita, per vederli giocare … e guarire miracolosamente il giorno successivo!

Plant è in tour con il suo album solista, “Carry Fire”, che prevede due date britanniche a fine mese, seguite da una serie di date nordamericane a partire dall’8 giugno.

 

(Fonte: Virgin)


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo