Rivers Cuomo (Weezer), a L.A. in acustico parata di classici anni Novanta di R.E.M., Smashing Pumpkins, Oasis e Pixies – VIDEO

Written by on 14 marzo 2018

Rivers Cuomo (Weezer), a L.A. in acustico parata di classici anni Novanta di R.E.M., Smashing Pumpkins, Oasis e Pixies - VIDEO

Il frontman dei Weezer Rivers Cuomo si è esibito lo scorso sabato, 10 marzo, presso il Hi Hat di Los Angeles: il concerto, che ha visto il chitarrista e cantante nato a New York accompagnarsi con la sola chitarra acustica, ha inanellato in scaletta – oltre a un'ampia selezione di brani del repertorio del gruppo di "Pinkerton" – una serie di grandi hit degli anni Novanta.

Il set dell'artista, durato poco meno di due ore, ha previsto nella setlist anche "Losing My Religion", brano dei R.E.M. originariamente inserito in "Out of Time" del 1991, "Today" degli Smashing Pumpkin (da "Siamese Dream" del 1993), "Champagne Supernova" degli Oasis – da "(What's the Story) Morning Glory?" del 1995 – e "Where Is My Mind?" dei Pixies, da "Surfer Rosa", unico brano antecedente ai '90 perché pubblicato per la prima volta nel 1988.

Ecco, di seguito, la scaletta eseguita da Rivers Cuomo all'Hi Hat di Los Angeles sabato 10 marzo 2018 (con il minutaggio corrispondente nel video presente nel frame qui sopra):

01:11 Losing My Religion
05:34 Today
09:30 Island In The Sun
13:24 Across The Sea
18:44 (If You’re Wondering If I Want You To) I Want You To
22:24 El Scorcho
26:00 California Kids
29:24 Feels Like Summer
33:26 Beverly Hills
36:35 The Good Life
41:52 In the Garage
45:44 No Other One
48:55 Magic
53:04 Pork and Beans
56:07 Sober Up
1:00:23 Undone – The Sweater Song
1:04:56 L.A. Girlz
1:08:20 No One Else
1:12:10 Falling For You
1:16:03 Pink Triangle
1:20:27 Why Bother?
1:23:26 Perfect Situation
1:27:32 Champagne Supernova
1:32:09 Say It Ain’t So
1:37:14 Buddy Holly
1:44:30 Where Is My Mind?

APPROFONDISCI:

Scheda artista
Tour&Concerti

Testi


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo