Paul Anka, il teen idol che ha scritto il testo inglese di “My way”: le sue 12 presenze nella Top Ten USA

Written by on 30 Luglio 2018

Paul Anka, il teen idol che ha scritto il testo inglese di “My way”: le sue 12 presenze nella Top Ten USA

Già: la celeberrima “My way”, “signature song” di Frank Sinatra e un po’ anche di Sid Vicious, alla nascita è una canzone francese, “Comme d’habitude”, di Claude François. Il primo tentativo di scriverne un testo inglese fu affidato all’allora sconosciuto David Bowie, che… vabbé, la storia è tutta raccontata qui, andatela a leggere se siete curiosi: http://www.rockol.it/news-651522/david-bowie-morto-frank-sinatra-my-way-life-on-mars-connessione

Qui parliamo invece del Paul Anka cantante, che divenne celeberrimo appena sedicenne grazie a “Diana” e poi ha attraversato parecchi decenni della canzone internazionale fra alti e bassi di popolarità. In Italia ha avuto un buon momento di notorietà negli anni Sessanta, partecipando a due Festival di Sanremo (cantò “Ogni volta” nel 1964 e “La farfalla impazzita” di Lucio Battisti e Mogol nel 1967), ma l’ultima volta che si è parlato di lui dalle nostre parti è stata quando nel 2006 ha reinciso “Diana” in duetto con Adriano Celentano, per il cofanetto “Unicamente Celentano”.

Qui di seguito vi facciamo ascoltare in ordine cronologico le canzoni con cui Paul Anka è entrato nella Top Ten USA (dopo il titolo, la più alta posizione raggiunta in classifica).


Avanti


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo