Met Gala 2018: Katy Perry con le ali, Ariana Grande con la Cappella Sistina e Rihanna in versione papessa

Written by on 9 maggio 2018

Si è tenuto a New York il red carpet del Met Gala 2018 e come solito l’evento non ha deluso. È considerato il secondo più importante dell’anno dopo gli Oscar, ma se a Los Angeles conta l’eleganza, al Met Gala servono estro e invenzione: è per questo motivo che se ne vedono sempre delle belle. La festa del Metropolitan Museum of Art, organizzata da Anna Wintour con l’aiuto di Amal Clooney, Rihanna Donatella Versace, aveva come tema la religione e il suo rapporto con la moda, in occasione della presentazione della mostra Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination.

Rihanna si è presentata con un vestito papale disegnato da Margiela. Sempre in tema Vaticano Ariana Grande, al suo primo Met Gala: ha indossato un abito di Vera Wang con sopra la Cappella SistinaJennifer Lopez, accompagnata dal fidanzato Alex Rodriguez, ha partecipato scosciata ma con una grande croce ricamata sul petto. Solange, sorella di Beyoncé, aveva addirittura chiesto aiuto ai follower sui social per il suo outfit della serata: ha vinto l’abito di pelle con aureola di Iris Van Herpen. Assenti invece i coniugi Carter: Beyoncé e Jay-Z hanno preferito una breve vacanza al gala newyorkese.

Tra sacro e profano, hanno scelto i colori della seconda opzione i Migos, rigorosamente vestiti Versace. Stessa scelta per Kim Kardashian, abito dorato, look prorompente e nessun accompagnatore. Kanye West, dopo le polemiche degli ultimi giorni, è rimasto in Wyoming a lavorare al suo album. Katy Perry ha scelto l’angelico, con tanto di ali post-punk. Ma la coppia a sorpresa della serata è stata quella composta del magnate hi-tech Elon Musk con la cantante indie Grimes.

 

 


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo