Lindsey Buckingham ha lasciato i Fleetwood Mac

Written by on 9 aprile 2018

Lindsey Buckingham ha lasciato i Fleetwood Mac

Lindsey Buckingham ha lasciato i Fleetwood Mac. A riferirlo è la rivista di intrattenimento Variety, che conferma quanto scritto qualche giorno fa dal chitarrista della band guidata da Mick Fleetwood, Billy Burnette, su Twitter – il post era stato immediatamente cancellato.

Lindsey Buckingham entrò a far parte dei Fleetwood Mac nel 1974 e restò nella band fino al 1987: partecipò alle registrazioni degli album "Fleetwood Mac" (1975), "Rumours" (1977), "Tusk" (1979) e "Tango in the night" (1987), dopo la cui pubblicazione uscì dal gruppo. Tornò a suonare con Mick Fleetwood e compagni nel 1996, partecipando alle registrazioni degli album "Say you will" (2003) e "Extended play" (2013).

Secondo quanto scrive il sito di gossip TMZ a sostituire il chitarrista per il prossimo tour dei Fleetwood Mac ci saranno Mike Campbell degli Heartbreakers e Neil Finn dei Crowded House: "Lindsey Buckingham non si esibirà con la band per questo tour. Il gruppo gli augura il meglio", hanno scritto i Fleetwood Mac in una nota pubblicata proprio da TMZ.

APPROFONDISCI:

Scheda artista
Tour&Concerti

Testi


“Fleetwood Mac” il disco che ha plasmato l'AOR West Coast

Quando si parla di Fleetwood Mac si pensa subito a “Rumors” il loro best-seller del 1977, archetipo di un certo pop-rock americano ben scritto e ottimamente interpretato. In realtà il vero…
Vai alla recensione


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo