La moglie di Chester Bennington si scaglia contro il sito che ha riportato i dettagli della morte di Avicii

Written by on 5 maggio 2018

Talinda Bennington all’attacco di TMZ. La vedova di Chester Bennington, il frontman dei Linkin Park scomparso a soli 41 anni lo scorso 20 luglio, si è scagliata contro la nota testata online di gossip e spettacolo americana per le modalità con le quali ha riportato i dettagli della tragica morte di Avicii. È stata proprio TMZ infatti a rivelare come il dj svedese si sarebbe tolto la vita mentre si trovava in vacanza a Muscat, in Oman.

L’ex compagna di Chester Bennington ha scritto su Twitter: “Per favore, per favore, non cliccate sull’articolo di TMZ o su altri articoli che parlano dei dettagli privati riguardanti la morte di Avicii. Questo è il modo in cui NOI possiamo fermarli“, aggiungendo poi un hashtag che può essere tradotto in un “#SporcoTMZ“.

 

Questo appello è comparso nel retweet di un altro messaggio sullo stesso argomento, quello scritto da Anna Shinoda, moglie di Mike (compagno di Chester nei Linkin Park). Anche lei hai chiesto a gran voce di trattare in maniera più delicata questi argomenti: “Se volete essere rispettosi della persona che se ne è andata, della sua famiglia e dei suoi amici, fermatevi davanti alla vostra curiosità. Il vostro clic su quella pagina è il vostro voto. Il vostro clic dice a loro che voi volete più articoli come quelli. Il vostro clic li paga per violare la privacy e il lutto“.

 

 

Dopo la scomparsa del marito, anch’egli morto suicida, Talinda Bennington ha avviato una campagna per sensibilizzare le persone sui pericoli legati alla depressione e invitare chi soffre di questo tipo di disturbo a chiedere aiuto. In occasione dell’ultimo compleanno di Chester, aveva detto: “La morte di mio marito non può essere vana. La sua morte è stata il catalizzatore per aprire un dialogo rispettoso sulla salute mentale ed emotiva. Durante la sua vita ha salvato innumerevoli vite con la sua musica e la sua filantropia. E attraverso la sua morte, continua a salvare vite evidenziando il bisogno urgente di un cambiamento nella nostra cultura per la salute mentale“.

(Fonte: 105)


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo