Ermal Meta risponde a Morgan: ‘Anche se mi definisci Merdal o Metadone…’

Written by on 17 gennaio 2018

Ermal Meta risponde a Morgan: 'Anche se mi definisci Merdal o Metadone...'

È polemica via social tra Morgan e Ermal Meta. L'ex Bluvertigo, ieri sera, lunedì 15 gennaio, è stato ospite del Barone Rosso, formato condotto da Red Ronnie sulla sua Roxy Bar TV e tra le altre cose ha speso alcune parole – non molto lusinghiere – sulle scelte fatte da Baglioni per quanto riguarda i "big" in gara al Festival di Sanremo 2018. Parlando nello specifico di Fabrizio Moro e Ermal Meta, in gara come duo con "Non mi avete fatto niente", che gli scommettitori danno come principali favoriti alla vittoria, Morgan ha detto:

"Fabrizio Moro! Cioè il Sanremo di Baglioni lo vince Fabrizio Moro, che poi sta con Ermal Merdal. Cioè Meta, come Metadone".

La risposta di Ermal Meta non si è fatta attendere. Il cantautore ha pubblicato un tweet indirizzato proprio a Morgan, al quale si è rivolto così:

"Caro @InArteMorgan anni fa in un'intervista dicesti 'se non amo l'uomo, non amo l'artista'. Spero che tu sia orgoglioso dell'uomo che sei. Io di me lo sono anche se tu mi definisci Merdal o Metadone. Io però non capisco perché non sono esperto in nessuna delle due cose".

Morgan ha a sua volta risposto al tweet di Ermal Meta:

Brillante replica quella di @MetaErmal devo dire. Non capisco come faccia però a non intendersi di merda visto che è un essere umano e in quanto tale la gestisce quotidianamente. Inoltre andrà a #Sanremo con @FabrizioMoroOff.

APPROFONDISCI:

Scheda artista
Tour&Concerti

Testi

apr

28


Ermal Meta in concerto


MediolanumForum


Assago


Scopri tutte le date


Ermal Meta e l'arte di scrivere canzoni pop: la recensione di 'Vietato morire'

Ermal Meta è uno che le canzoni le sa scrivere bene: ce lo ha dimostrato nel corso degli anni, firmando belle canzoni incise da – tra gli altri – Annalisa, Marco Mengoni, Lorenzo Fragola e Emma…
Vai alla recensione


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo