Donald Trump, su Twitter un post polemico contro Jay-Z – GUARDA

Written by on 29 gennaio 2018

Donald Trump, su Twitter un post polemico contro Jay-Z - GUARDA

Non aveva risparmiato critiche al presidente degli Stati Uniti, il Re Mida dell'hip hop americano, durante un'intervista rilasciata alla CNN nella giornata di ieri, sabato 27 gennaio: Jay-Z, intervenuto al programma condotto da Van Jones alla vigilia della sessantesima edizione dei Grammy Awards – la cui serata di gala avrà luogo tra poche ore a New York e che vedrà Sean Carter protagonista insieme a colleghi come Kendrick Lamar e Childish Gambino, aveva risposto duramente all'indiscrezione (mai smentita dai portavoce della Casa Bianca) secondo la quale Donand Trump avrebbe definito "cessi di paesi" le nazioni africane dalle quali è più forte il flusso migratorio diretto negli USA.

"Tutti si sono arrabbiati", ha spiegato il marito di Beyoncé: "A parte la rabbia, [la sua dichiarazione] ha ferito, perché è come se [Trump] si stesse rivolgendo a un popolo intero. Ma da persona molto disinformata, che non sa che quegli stessi paesi sono pieni di bellezze e di gente perbene".

Passata qualche ora, il miliardario newyorchese ha voluto controbattere, per mezzo di un post apparso sul proprio canale ufficiale Twitter:

"Qualcuno avverta Jay-Z che grazie alle mie politiche il tasso di disoccupazione tra i cittadini afroamericani è sceso ai minimi storici", ha dichiarato sui social il presidente USA.

APPROFONDISCI:

Scheda artista
Tour&Concerti

Testi


“Revival”, faticoso ritorno di Eminem

Avevamo lasciato Eminem quattro anni fa con “The Marshall Mathers Lp 2”, un disco che aveva lo stile di sempre – rap come flusso di coscienza, rime che fanno emergere i suoi vari alter-ego…
Vai alla recensione


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo