Dave Grohl e Krist Novoselic sul possibile seguito della ‘reunion’ dei Nirvana: ‘Non diventerà un circo’

Written by on 20 ottobre 2018

Dopo quanto accaduto lo scorso 6 ottobre all’ultima edizione del Cal Jam, il festival californiano organizzato dalla band di Dave Grohl, era impossibile pensare che la curiosità su un eventuale seguito del ritorno sul palco, insieme, degli ex Nirvana Grohl, Novoselic e Smear non sarebbe cresciuta. Alle domande della stampa sulla possibilità che prendano vita nuove “reunion”, però, le risposte degli interessati non lasciano troppo spazio alla fantasia e confermano, in primo luogo, l’intenzione di evitare che l’esperienza diventi un fenomeno da baraccone. “Dopo che abbiamo suonato alla Rock & Roll Hall of Fame – la prima cosiddetta “reunion” della formazione del compianto Kurt Cobain avvenne nel 2014 in occasione dell’ingresso della band nella Hall of Fame, ndr – ho considerato l’idea che, se ci fosse stata la possibilità, avremmo potuto farlo di nuovo”, ha detto il leader dei Foo Fighters Dave Grohl in un’intervista con Kerrang!”, precisando però: “Ma è un territorio delicato e non puoi trattarlo semplicemente come un altro show”. Nessun piano, dunque: “È molto complicato, e molto speciale. In questi momenti, quando accade naturalmente penso che sia il modo migliore”.

Molto simile il punto di vista del bassista Krist Novoselic, che non pensa che l’evento possa in qualche modo diventare “una cosa regolare”, con una certezza: “Non diventerà un circo”.

Quanto a Joan Jett, presente in entrambi i momenti in cui i tre ex Nirvani si sono riuniti sul palco, nel 2014 e lo scorso 6 ottobre, anche la ragazza cattiva del rock ha in mente tutto tranne che una schematizzazione di ciò che fino a questo momento è sempre avvenuto sotto il segno della spontaneità: “Non riesco nemmeno a immaginarlo. Non riesco nemmeno a pensare che possano farlo. Se succederà, lo affronterò”, ha dichiarato la cantante statunitense.

(Fonte: Rockol)


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo