Carl Cox, la nuova label e il Burning Man

Written by on 27 febbraio 2018

Da tempo si dice che Carl Cox voglia rallentare i ritmi, viaggiare e suonare di meno, concentrandosi su pochi e mirati progetti. L’inizio del 2018 per fortuna dimostra che sono soltanto chiacchiere. Nel giro di pochi giorni King Carl ha infatti annunciato la nascita della sua nuova etichetta discografica e un fundrising show, senza dimenticare che questa estate sarà in Italia per ben due date, il 1 giugno a Catania e il 24 giugno a Firenze.

In attesa di tutto ciò, una cosa alla volta. Venerdì 2 marzo esce l’EP ‘Headland’ del producer irlandese Christopher Coe: si tratta della prima release dell’etichetta Awesome Soundwave, fondata da Carl Cox e dallo stesso Coe, con il preciso intento di dedicarsi a chi suoni elettronica esclusivamente live. L’EP anticipa l’album in uscita a maggio: quattro tracce remixate da Reinier Zonneveld, Fabio Neural, Robin Kampschoer e Sly Faux.

https://soundcloud.com/christopher_coe/christopher-coe-headland

Sabato 30 marzo, sette giorni dopo la sua performance all’Ultra di Miami, Cox suonerà al Midway di San Francisco insieme a Joseph Capriati ed altri dj, per raccogliere fondi che saranno utilizzati per realizzare e sostenere il suo stage Playground al Burning Man, il festival più atipico del mondo, che quest’anno torna a Black Rock City, nel pieno deserto del Nevada, dal 26 agosto al 3 settembre. Cox è un frequentatore di Burning Man quasi dalla prima ora, e adesso che le sue dimensioni sono quelle di una vera e propria città, ci si deve impegnare sempre di più per poter essere all’altezza delle edizioni precedenti. Così si spiega il party del 30 marzo.

(Fonte: DjMagItalia)


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo