Calvin Harris torna alla house con Dua Lipa?

Written by on 5 aprile 2018

Lo scorso gennaio Calvin Harris ha annunciato di voler abbandonare il suono che ha caratterizzato ‘Funk Wav Vol. 1’, il suo ultimo album uscito nel 2017. A febbraio, a conferma di questo cambio di rotta, è uscita ‘Nuh Ready Nuh Ready’ che, assieme a PARTYNEXTDOOR, indirizza il suono di Harris ad una certa house a cavallo tra gli anni ’90 e ’00 con richiami al glitch hop e a sonorità jamaicane e caraibiche. Ma il produttore scozzese non sembra avere nessuna voglia di adagiarsi sugli allori e di godersi i più di 24 milioni di ascoltatori mensili che può vantare solo su Spotify. Lo scorso mese, infatti, all’interno di una sua Instagram story ha scritto di essersi posto una regola: “non voglio scendere sotto i 124 bpm, un tempo che amo molto, forse addirittura di più del 128”.

Nelle scorse ore, questa nuova direzione musicale si è incrociata con l’annuncio di una imminente collaborazione con la pop star Dua Lipa (si vocifera possa arrivare su Spotify già questo venerdì) chiamata ‘One Kiss’. Collaborare con le stelle del panorama pop mondiale non è una pratica nuova per Calvin Harris, che in passato ha condiviso lo studio con nomi del calibro di Pharrel Williams, Katy Perry, Snoop Dogg, Ellie Goulding e John Newman. La vera novità si nasconde nella direzione musicale che questa nuova collaborazione potrebbe presentare al mondo: Calvin Harris darà alla luce un disco house mantenendo la sua promessa di non scendere sotto i 124 oppure alzerà il pitch fino a sfiorare gli altrettanto amati 128 (come sperano i fan di ‘Motion’ e ’18 Months’)? Se così fosse, sarebbe un ritorno alle origini per uno dei produttori che ha contribuito a consacrare questo genere come habitué delle classifica di tutto il mondo. In ogni caso, la carriera di Harris ci insegna una cosa: molto probabilmente sarà un successo. Expect the unexpected.

(Fonte: DjMagItalia)


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo