Australia, Lil’ Wayne al pubblico indisciplinato: ‘Occhio, abbiamo le pistole’ – VIDEO

Written by on 14 marzo 2018

Australia, Lil' Wayne al pubblico indisciplinato: 'Occhio, abbiamo le pistole' - VIDEO

Anche senza mai aver messo piede su un palco davanti a diverse migliaia di persone, è più che comprensibile che venire bersagliati con bottiglie e bicchieri di plastica – o fango, o qualsiasi altro oggetto sfuggito alla security posta a presidiare gli ingressi – non sia affatto piacevole: in circostanze del genere, c'è chi ripara dietro le quinte, chi insulta il pubblico e poi ripara dietro le quinte e chi ci scherza sopra, sperando di non essere costretto a riparare dietro le quinte.

A Lil' Wayne, di scena lo scorso 10 marzo al Jumanji Festival di Sydney, è successa una cosa del genere, ma la sua reazione è stata – per così dire – per lo meno anticonvenzionale: il rapper di New Orleans, nel bel mezzo della sua esibizione, è stato sfiorato da una bottiglia tirata al suo indirizzo dalla platea. Pessima scelta, da parte del pubblico.

GUARDA IL VIDEO DI LIL' WAYNE CHE REAGISCE A UN LANCIO DI UNA BOTTIGLIA DAL PUBBLICO

Il cantante prima ha invitato la band a fermare l'esecuzione. Poi, imperturbabile, si è limitato a dire: "Lasciate che vi dica una cosa: dalle mie parti non si usa tirare merda a qualcuno che sta sul palco. Tutti i miei hanno una pistola, e non sanno a chi sparare. Se mi tirate qualcosa, sappiate che io qui sono quello più al sicuro, sono quello più grosso, e sono quello che se ne andrà. Perché non voglio ammazzare nessuno".

APPROFONDISCI:

Scheda artista
Tour&Concerti

Testi


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo