Annalisa: «Voglio dire cose importanti in modo semplice»

Written by on 9 novembre 2018

Con i suoi occhioni verdi che si aprono sotto sopracciglia maxi, definite e colorate secondo le regole del protocollo da Millennial, Annalisa, la bella cantautrice savonese di 33 anni, per i fan Nali, è in una fase della carriera in cui gli eventi seguono una curva crescente. Ha appena ricevuto il «Best Italian Actagli Mtv Ema 2018», gliel’ha comunicato Ermal Meta con una telefonata, passandole lo scettro conquistato l’anno scorso.

Il suo profilo Instagram ha superato il milione e cento di follower, è una fonte indiscussa d’ispirazione in fatto di stile, che non ha nulla da invidiare alle fashion e beauty influencer, uno status riconosciuto dall’ultima collaborazione con Trussardi Parfums che l’ha voluta come testimonial della nuova fragranza Sound of Donna.

Perché con la sua figura snella e piena di energia, la sua positività, i grandi occhi dalle ciglia extra long che sbatte come ali di farfalle e la voce potente è un modello ispirazionale e cattura likes. Annalisa rappresenta quello che le donne delle nuove generazioni vogliono essere. Una che ce l’ha fatta grazie al suo talento, alla determinazione e a una testa che ragiona. È partita dalla laurea in fisica e con un sogno nel cassetto, diventato la sua missione, si è lanciata verso la sua nuova vita partecipando ad Amici nel 2011, dove ha vinto il premio speciale della Critica, non il primo, ma con grinta e senza mai rinunciare a crederci, ha continuato a far sentire la sua voce. Al Festival di Sanremo è andata già quattro volte. Nell’ultima edizione si è aggiudicata il terzo posto con «Il mondo prima di te», il video musicale a oggi ha quasi raggiunto le 40.000 visualizzazioni. Anche Vanity ha voluto sentire la sua voce, la stessa che fa da colonna sonora al video di campagna della nuova Eau de Parfum Trussardi.

Come ci si sente adesso ad avere il piatto pieno, il premio agli MTV EMA, la collaborazione con Mr Rain, Sanremo, il tour conclusosi a settembre, l’album…
«Ci si sente bene! Sono molto felice di quanto accaduto quest’anno. Ma non ho intenzione di fermarmi, c’è ancora tantissimo da lavorare».

Sui social e fuori è sempre di più un’ispirazione per le donne di tutte le età. Ha imparato qualcosa da quando ha iniziato?
«
Si impara continuamente, giorno dopo giorno. Ora sono più convinta che mai che l’onestà premia sempre, se ti senti bella con poco allora lo sei. Magari più bella di quando sei tutta “apparecchiata” ma non sei te stessa».

Parliamo di vita, come è cambiata dai tempi della laura in fisica, che cosa le ha permesso di farcela?
«Sono più matura, mi prendo meno sul serio continuando ad amare i contenuti, ho più voglia di leggerezza e di dire le cose importanti in modo semplice. E forse anche per questo mi sento molto meglio adesso».

Il suo profumo, cosa le fa dire è quello giusto?
«
Onestamente? Basta che mi piaccia subito».

Cosa l’ha colpita di Sound of Donna di Trussardi Parfums?
«
Mi ha conquistata immediatamente e poi trovo davvero cool il concetto che incarna, che una donna abbia un suo suono».

È l’anno delle rosse, è il colore più di tendenza, è il suo naturale?
«
Sì, in passato ho esagerato e sono diventata quasi arancione, erano esperimenti di gioventù… Meglio sempre assecondare le proprie caratteristiche e valorizzarle senza stravolgersi».

Ha icone di riferimento, nella musica e nello stile?
«
Non una in particolare, ma Katy Perry, Dua Lipa, Jennifer Lawrence mi piacciono per talento e personalità».

Ha sempre un messaggio posotivo, sui social è sorridente, piena di energia, come si ricarica?
«
Mi ricarico pensando che voglio portare positività appunto, io per prima quando vado sui social preferisco soffermarmi su qualcosa di luminoso, quindi cerco di esserlo sempre per chi mi segue».

Il complimento più bello che ha ricevuto?
«
Ultimamente mi hanno detto che il mio percorso è stato una sorpresa. È sempre gratificante disattendere le aspettative in positivo».

Cosa le piace di più di sé?
«Sono fiera di essere una che non molla, anche se quando diventa difficile mi lamento continuamente… Credo sia il mio modo per farmi forza».

La sua beauty routine cibo, trucco, capelli, fitness…
«Sono una pigrona e anche molto selettiva nell’attività fisica, per questo mangio leggero, faccio molta attenzione a scegliere cibo sano ma che dia un po’ di gioia, è importantissimo. Mi piace truccarmi, anche se faccio gesti basici, correttore, mascara e blush, sono i miei step fondamentali. I capelli sono la cosa più lunga, io personalmente ci metto tanta pazienza e un sacco di semi di lino».

La sua playlist mentre è allo specchio e si prepara, ci dà 5 titoli?
«Hold on, we’re going home di Drake, Majid Jordan. Make me feel di Janelle Monae. God is a woman di Ariana Grande. Lessons di Sohn. Flawless rmx di Beyoncé e Nicki Minaj».

Come si vede tra dieci anni?
«
Non ne ho idea e mi va benissimo così. Vediamo cosa succede giorno per giorno».

C’è qualcosa che ancora desidera raggiungere?
«Tantissime cose. Sono solo in un punto imprecisato del mio percorso, che spero sia ancora molto lungo».

Che cosa la rende felice?
«
Condividere la mia vita anche con gli animali, sono una parte fondamentale del mio benessere».

I no che dirà sempre nella vita?
«Alle ingiustizie, alle cieche discriminazioni, a chi pensa di avere tutte le verità in tasca e a chi non usa la gentilezza».

I Sì che dirà sempre…
«Ai viaggi, a scoprirsi diversi, a mettersi in discussione, alla vita come conoscenza».

What’s next?
«Sto già pensando al disco nuovo!»

(Fonte: VanityFair)


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo