27 anni fa moriva Serge Gainsbourg: da ‘Je t’aime moi non plus’ a ‘Requiem pour un con’, le sue canzoni più famose

Written by on 2 marzo 2018

27 anni fa moriva Serge Gainsbourg: da 'Je t'aime moi non plus' a 'Requiem pour un con', le sue canzoni più famose

Si può partire anche dall'aneddotica spicciola, tanto per alleggerire: se credete che gente come Keith Richards o Lemmy Kilmister abbia visto e fatto (soprattutto fatto) di tutto, che ne dite di uno che ha iniziato la sua carriera con appuntata sul petto la stella gialla a sei punte nella Francia occupata, per intestarsi nei decenni a venire alcune della pagine del pop (e del rock, e del funk, e della canzone d'autore) più belle mai scritte, stando con le donne più belle del mondo, vincendo un Eurofestival (con "Poupée de Cire, Poupée de Son", cantata da France Gall), costringendo un Papa (Paolo VI) a emettere una scomunica (indirizzata al produttore di "Je t'aime, moi non plus"), facendosi venire in infarto a quarant'anni senza rinunicare alle Gitanes senza filtro per morire a sessant'anni consumato dalla cirrosi?

L'immagine bohémien era una delle tante maschere che Serge Gainsbourg amava indossare per ammaliare il pubblico. Una sorta di marchio di fabbrica, più funzionale alla sua carriera da entertainer che alla costruzione del suo mito, perché Lucien Ginsburg – questo il suo nome all'anagrafe – di doping per alimentare la sua leggenda non aveva bisogno, nemmeno quando era vivo. Autore e musicista eclettico e quanto mai versatile, anticipatore di tendenze, artista sopraffino, Gainsbourg, pur avendone tutte le ragioni, non è mai caduto nella trappola di innamorarsi di sé stesso diventando un cliché, sforzandosi – anche quando, ormai, la malattia l'aveva praticamente annichilito – di mettersi in perennemente in discussione, sfuggendo ad ogni etichetta, anzi divertendosi come un matto a mischiare il sacro (il jazz, Boris Vian, Paul Klee, Chopin) al profano (il cinema di serie B, la pubblicità, le boutade ad effetto).

Nel giorno che segna il ventisettesimo anniversario della sua morte, avvenuta il 2 marzo del 1991, ricordiamo il grande Serge Gainsbourg con una selezione della sue canzoni più famose. Buon ascolto! (continua)


Avanti


Radio Emotions
Current track
TITLE
ARTIST

Apple Winamp windows Media Player Real Player QuickTime
WhatsApp Logo